Fino all’ultima goccia d’estate!

È tempo di raccolta del Girasole, fiore bellissimo dai semi ricchi di sostanze benefiche, essenziali per la salute del nostro organismo. Non teme particolarmente il caldo, infatti la loro caratteristica più famosa è l’eliotropismo, la capacità cioè di orientarsi sempre in direzione del sole.

L’olio di girasole si ottiene per spremitura dei semi della pianta di Helianthus annus. Questo bellissimo fiore giallo che segue il movimento del sole è originario delle Americhe e persino la popolazione Inca lo utilizzava già 3000 anni fa per le sue proprietà benefiche. Appartiene alla famiglia delle Asteraceae e infatti il suo grande fiore è in realtà un’infiorescenza composta da tanti piccoli fiori, ciascuno dei quali produce un frutto che ha al suo interno un seme. La pianta può crescere sino a 3 metri di altezza e l’infiorescenza può avere un diametro di 85 cm.A temperatura ambiente, l’olio di girasole è di consistenza liquida, di un color giallo paglierino e il profumo è delicato. Se viene raffinato diviene quasi trasparente con un leggero colore ambrato.

La composizione dell’olio di girasole è essenzialmente di Acidi Grassi Insaturi, circa il 32% di acido oleico (monoinsaturo) e il 52% di linoleico (polinsaturo), precursori degli Acidi Grassi Omega 3 e 6, essenziali per la salute del cuore, la produzione di energia, il trasporto di ossigeno, la creazione dell’emoglobina nel circolo sanguigno e persino per mantenere in equilibrio il sistema ormonale corporeo.

Un componente riccamente presente nell’olio di girasole è la Vitamina E (tocoferolo). La sua proprietà primaria è di essere un eccellente antiossidante, in quantità persino cinque volte superiore all’olio di oliva, ed è quindi capace di proteggere le membrane cellulari e combattere i radicali liberi responsabili anche dell’invecchiamento cellulare.

Inoltre la vitamina E presente nell’olio di girasole è indispensabile per il corretto funzionamento dei muscoli e per rinforzare il sistema immunitario. Vi è anche la presenza di una buona dose di Acido Ascorbico, che lavora in sinergia aumentando il potere antiossidante e riducendo il rischio di sviluppare il cancro e malattie cardiache.

In 100 ml di Olio di Girasole sono contenuti 28 mg di vitamina E

che corrispondono al 280% (RDA) della razione giornaliera raccomandata.

La composizione in Vitamine è ampia e infatti troviamo la B6, che protegge le fibre del sistema nervoso, la B5 (acido pantotenico), la B3 (niancina o PP) e i Folati, tutti elementi utili per la corretta attività del sistema nervoso e per la creazione dei tessuti del sistema digestivo.

Vi è anche una notevole ricchezza di minerali, quali Selenio, Ferro, Rame, Zinco, Fosforo, Magnesio e Manganese. Ciascuno contribuisce a dare le proprietà uniche dell’olio di girasole, come la capacità di rinforzare i tessuti e le ossa, di aiutare il circolo sanguigno, di produrre ormoni, di equilibrare il sistema immunitario e abbassare i rischi di malattie cardiovascolari.

L’Olio di Girasole è un toccasana anche per la pelle: unito alle proprietà lenitive, cicatrizzanti, antipruriginose della Calendula permette un rapido e naturale recupero di tutte quelle piccole affezioni cutanee che possono colpire grandi e piccini.

http://www.atonderma.com/shop/baby-care/oleolita-di-calendula-per-bambini/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *